HomeContattaciForum di discussione Versione Italiana
 


TEATRO
I seminari estivi di Teatri Possibili.

Gli amanti del Teatro, gli appassionati ma anche i professionisti che non amano la vacanza senza emozioni – ombrellone e sdraio – possono trovare nei seminari residenziali di recitazione un’ottima alternativa.

Questi offrono infatti l'opportunità di studiare teatro per una settimana, lontano dalla propria città: un’occasione privilegiata per lavorare in maniera intensiva a stretto contatto con i registi, gli attori della compagnia e altri artisti che collaborano con i circuito. E’ possibile approfondire la propria formazione e trovare nuovi spunti di riflessione artistica.

I seminari, della durata di una settimana, sono aperti a tutti. I partecipanti saranno divisi in gruppi a seconda della formazione. Sono previste almeno otto ore di lavoro giornaliere: quattro al mattino per riscaldamento e completamento della formazione e quattro pomeridiane di studio e approfondimento laboratoriale con l’insegnante di riferimento. I costi di iscrizione includono sia le lezioni che la sistemazione e il vitto. I luoghi sono spesso cooperative di agriturismo – in linea con un trend abbastanza praticato – e quindi uniscono qualità di vita con offerta culturale.

Si lavora su un testo. Talvolta i lavori possono diventare rappresentazione teatrale in una successiva stagione. Ecco qualche proposta.

A Montevaso (Pisa) dal 31 Luglio al 7 Agosto si lavora su “Pene d'amore perdute” di W. Shakespeare con Gaetano Sansone e Monica Bonomi.

A San Zeno (Trento) si lavora dal 21 al 28 Agosto su “Le Troiane” di Euripide condotto da Mariano Furlani e Patricia Zanco.

A Numana (Ancona) dal 4 all’11 Settembre si lavora su “Sogno di una notte di mezza estate”di W. Shakespeare con la conduzione di Corrado d’Elia – Direttore e Fondatore di Teatri Possibili - e di Corrado Accordino, Elisa Lepore, Maria Pia Pagliericci, Gaetano Sansone.

Sono previsti sconti in percentuale per chi si iscrivesse a più di un seminario e per chi “porta un amico”. Tante altre proposte sono già sold-out. Segno che l’iniziativa piace e riscuote successo. Perché non provare?

Lucy Lo Russo

INFORMAZIONI:
Teatri Possibili , Via Savona 10, Milano , 02.8323182
formazione@teatripossibili.it
http://www.teatripossibili.it